logo
© Tempi Moderni, Tutti i diritti riservati

Domenica 2 Ottobre ore 19.00

À bout de Souffle

Domenica 2 Ottobre ore 19.00

À bout de Souffle

 

Introduzione di Marco Pistoia (Docente di Storia del Cinema, Università di Salerno)

Regia: Jean-Luc Godard – Francia 1960 – Durata: 89 min.

Con Jean-Paul Belmondo, Jean Seberg, Daniel Boulanger, Jean-Pierre Melville.

Il dolore è idiota. Io scelgo il nulla. Non è meglio… ma il dolore è un compromesso. O tutto, o niente”. Considerato il film manifesto della Nouvelle Vague, l’opera prima di Godard vede protagonisti Michel e Patricia, tra auto e soldi rubati, sigarette e France Soir. La sceneggiatura nasce da un soggetto di François Truffaut ispirato a un fatto di cronaca, mentre la regia senza regole affidata principalmente a una Camflex nascosta in una bicicletta rivoluziona totalmente il linguaggio del cinema dell’epoca, facendo di Jean Seberg una nuova icona.

 

Sezione La Nouvelle Vague

 

Palazzo Fruscione
Vicolo Adelberga 19, 84121 Salerno SA
⇆ Maps