logo
Locandina Letizia Battaglia
Locandina Sguardi di Lelli e Masotti
Locandina Nouvelle Vague3
Locandina Antonioni e Vitti
Locandina Stories from the Rooms
Manifesto Sukita
Manifesto Savini
Manifesto Gallotta
Manifesto Pedriali
© Tempi Moderni, Tutti i diritti riservati
logo Tempi Moderni VIII edizione 2024

LETIZIA BATTAGLIA

una vita
come un cazzotto, come una carezza

Disegno: Roberta Coralluzzo

RASSEGNA
Racconti del Contemporaneo VIII Edizione
«Picchì idda?»

LETIZIA BATTAGLIA

una vita
come un cazzotto, come una carezza

Dal 9 marzo al 19 maggio 2024

Scopri il sito LETIZIA BATTAGLIA SALERNO
locandina
copertina brochure

LETIZIA BATTAGLIA

Una vita come un cazzotto, come una carezza.

Letizia Battaglia oggi ha assunto una fondamentale valenza nella storia della fotografia internazionale. In Une histoire mondiale des femmes photographes, di Luce Lebart e Marie Robert, Laetitia Guillemin ricorda Letizia Battaglia soprattutto negli anni della sua collaborazione con il quotidiano L’Ora di Palermo, durante la sanguinosa guerra di Mafia degli anni Settanta e Ottanta.

La fotografia arriva per Letizia Battaglia grazie a una serie di elementi fortuiti e diventa un importante strumento per la sua emancipazione di donna e di madre.

Attraverso le immagini di Letizia Battaglia sono consegnate alla storia alcune delle pagine più sanguinose, poetiche, struggenti e drammatiche della Sicilia. Ma questa selezione si apre ad un universo di fotografie realizzate fuori dalla sua terra, tappe di viaggi fondamentali per comprendere in modo più profondo l’opera e il pensiero della Battaglia nella sua integra rappresentazione. Fotografia, cronaca e vita privata confluiscono in unico percorso che mette in luce la straordinaria sensibilità e umanità della fotografa palermitana.

Con questa mostra si mantiene la tradizione di rompere gli schemi, cancellare i temi, ignorare le cronologie e costruire un’opera polifonica, la più rappresentativa possibile, in grado di offrire una visione unitaria di un lavoro durato quasi cinque decenni.

Fotografia e vita quotidiana confluiscono in unico percorso che mette in luce la straordinaria sensibilità visiva, il coraggio di essere a “distanza di un cazzotto o di una carezza” per conquistare l’immagine, spesso ottenuta in contesti estremi, ma sempre piena di dignità.

 

Paolo Falcone
Curatore mostra

La mostra resterà aperta al pubblico dal 9 marzo al 19 maggio 2024

icona viii edizione 2024

Biglietti Mostra

Intero: 10 euro

Ridotto: 8 euro
Scolaresche: 5 euro

Gratuito: fino ai 13 anni

Per richieste diverse scrivere a info@tempimodernidee.com e leggi le FAQ – Domande frequenti.

Orari Mostra

Lunedi chiuso.
Martedi – Venerdi:
ore 9.30 – 13.30 / 16.30 – 20.30
Sabato e festivi: ore 10.30 – 20.30

Biglietteria mostra

Palazzo Fruscione

Vicolo Adelberga 24, 84121 Salerno

e online su TicketSMS

logo TicketSMS
RASSEGNA

Racconti del Contemporaneo VIII Edizione

«Picchì idda?»

“Quando, nel 2012, i giornali hanno pubblicato la notizia della realizzazione del Centro a Palermo scrivendo che sarei stata io a dirigerlo, qualcuno ha contattato il sindaco Orlando per lamentarsi e chiedergli: «Picchì idda?», ovvero, in siciliano «Perché lei?». (…) «Picchì idda?»: di questa domanda piccata, che mi fa sempre tanto sorridere, ne ho fatto realizzare una scritta al neon da Riccardo Gueci, pagandola con i miei soldi, e l’ho appesa in una parte del centro”. Così dichiarava Letizia Battaglia in un’intervista di qualche anno fa. E allora perché lei? Perché questa retrospettiva fotografica? Perché questa ottava edizione dei “Racconti del contemporaneo” la omaggia e la racconta? Perché lei? Picchí idda? Per la costanza espressiva, per la capacità di documentare la realtà nella sua crudezza e violenza, senza mai dimenticare una sensibilità e una tensione al poetico che sommuove tutta la sua opera. Per le emozioni, i messaggi, le storie che vanno oltre la semplice rappresentazione visiva. Per il bianco e nero. Per la luce. Per le prospettive. Per i volti. Per gli invincibili. Per il simbolico. Per la fragilità. Per l’innocenza…

È proprio per tutto questo (e tanto altro ancora) che abbiamo voluto immergere nel grande immaginario espressivo e “narrativo” del lavoro fotografico di Letizia Battaglia l’ottava edizione dei “Racconti del contemporaneo”, offrendo al nostro territorio uno spaccato vivo (e come sempre eterogeneo) di proposte, percorsi, trame, tensioni culturali e scelte di campo che da un lato rimandano allo spazio visivo della fotografa e dall’altro s’inseriscono dentro una temperie culturale intesa anche come sguardo di formazione generazionale (che a nostro giudizio rappresenta la concreta soglia di riferimento e orizzonte nodale verso cui guardare). In tal modo la sezione “incontri” ci piace leggerla come un potente mash up contaminato e gioiosamente eversivo (in pieno “stile” caro alla Battaglia). L’idea di Tempi Moderni è quella di creare un amplissimo racconto trasversale che si espande nell’arco di quasi 3 mesi omaggiando (in maniera diretta o indiretta) la fotografa e che, come ogni anno, si sviluppano seguendo 4 lineari tra loro complementari: parole, suoni, visioni e laboratorio per i bambini. […]

→ Leggi altro

Programma

TUTTO IL PROGRAMMA

Incontri, musica e cineforum, all’interno di Palazzo Fruscione, sono a ingresso gratuito, fino a esaurimento posti.
Consigliata la prenotazione on line su booking@tempimodernidee.com

  • Visioni (extra): 16 aprile ore 18.00 Palazzo Fruscione. Solo per passione: Letizia Battaglia fotogra...

  • Suoni: 20 Aprile ore 20.30 Palazzo Fruscione. La nuova canzone d’autore. Con Fedeshui (cantautrice) ...

  • Sezione bambini: 21 aprile ore 10.30 Palazzo Fruscione. Tina Modotti. La fotografa della rivoluzione...

  • Visioni: 21 Aprile ore 18.30 Palazzo Fruscione. Prima che la Notte. Introduce Eduardo Scotti (giorna...

  • Visioni (extra): 23 aprile ore 18.00 Palazzo Fruscione. Solo per passione: Letizia Battaglia fotogra...

  • Incontri: 24 Aprile ore 18.30 Palazzo Fruscione. Strike a pose. Club di Fotografia. “Strike a pose” ...

  • Incontri: 25 Aprile ore 19.30 Palazzo Fruscione. Donne e resistenza. Con Maria Rosaria Pelizzari (Un...

  • Incontri: 26 aprile ore 19.30 Palazzo Fruscione. Nuvole inquiete. Di parole e di danza. Con Ercole G...

Il Team di questa edizione

avatar300-uomo

Presidente

Marco Russo
avatar300-uomo

Direttore Scientifico

Alfonso Amendola
avatar300-donna

Direttore organizzativo

Maria Paola Cioffi
avatar300-uomo

Ufficio stampa e comunicazione

Carlo Pecoraro
avatar300-donna

Ufficio stampa e comunicazione

Valeria Seggese
avatar300-donna

Conduzione Rassegna Visioni

Francesca Salemme
avatar300-uomo

Rassegna Visioni

Pietro Ammaturo
avatar300-donna

Grafica e siti web

Roberta Coralluzzo • Alke Studio
avatar300-donna

Relazioni con Università e responsabile sezione libri

Maria Beatrice Russo
avatar300-donna

Referente sezione scuole

Alessia Sozio
avatar300-donna

Area accoglienza e guida

Sarah Brescia
avatar300-donna

Area accoglienza e guida

Roberta Citro
avatar300-uomo

Area accoglienza e guida

Mattia Orza
avatar300-uomo

Area accoglienza e guida

Luigi Maria Russo

FAQ – Domande frequenti

Come prenoto la visita alla mostra?

Per visitare la mostra non è necessaria la prenotazione. La biglietteria è presso Palazzo Fruscione in Vicolo Adelberga 24 a Salerno, e online su TicketSMS

Qual è il costo dei biglietti per la mostra?

Biglietti:

  • € 10,00 intero
  • € 8,00 ridotto under 25, persone con disabilità.
  • € 5,00 ridotto speciale scuole.
  • Omaggio: minori di 13 anni, 2 insegnanti accompagnatori per classe, guide turistiche italiane munite di tesserino di abilitazione, giornalisti con tesserino ODG previo accredito presso l’Ufficio Stampa, 1 accompagnatore per persone con disabilità che presentino necessità e regolare documentazione.

La biglietteria è presso Palazzo Fruscione, in Vicolo Adelberga 24 a Salerno, oppure online su TicketSMS
Per richieste diverse è possibile scrivere a info@tempimodernidee.com

Sedi della mostra diffusa a ingresso gratuito:
Corte di Palazzo Pinto, Complesso di San Pietro (Ipogeo e Cappella di Sant’Anna), Archivio di Stato-Cappella di San Ludovico, Chiesa di San Sebastiano del monte dei morti.

Quali sono gli orari per visitare la mostra?

Palazzo Fruscione: Lunedi chiuso; Martedi – Venerdi: ore 9.30-13.30, 16.30-20.30; Sabato e festivi: ore 10.30-20.30. Pasqua: ore 10.30-13.30, 16.30-20.30. Pasquetta, il 25 Aprile e il 1 Maggio: orario continuato 10.30-20.30.

Orari luoghi della mostra diffusa, ingresso gratuito:
• Corte di Palazzo Pinto: Lunedi chiuso – Martedi-Domenica 9.00-19.00
• Complesso di San Pietro a Corte: Lunedi chiusura Martedi-Domenica 10.00-18.30 (ultimo ingresso ore 18.00)
• Archivio di Stato: Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì: 8.00-18.00; Sabato 8.00-13.30.
• Chiesa di San Sebastiano del monte dei morti: Lunedi chiuso; Martedi, Mercoledi e Domenica 17.00-20-30; Giovedi, Venerdi e Sabato 10.00-23.00

Dove si svolgono gli eventi della Rassegna?

Molti eventi si svolgono a Palazzo Fruscione, nel centro storico di Salerno in Vicolo Adelberga 24, con ingresso gratuito.

Le informazioni per altri eventi, ospitati presso diverse strutture, sono indicati nella scheda dell’evento stesso e consultabile sul Programma nel sito.

Qual'è il costo per l'ingresso agli eventi?

Incontri, eventi musicali e cineforum, all’interno di Palazzo Fruscione, sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
È consigliata la prenotazione online su booking@tempimodernidee.com o tramite l’apposito Modulo di contatto.

Le informazioni per altri eventi, ospitati presso diverse strutture, sono indicati nella scheda dell’evento stesso e consultabile sul Programma nel sito.

Dove trovo l'elenco di tutti gli eventi e il programma?

Tutti gli eventi, la brochure sfogliabile e scaricabile, la suddivisione per sezioni (Incontri, Visioni, Suoni) sono ben descritti in questa pagina dedicata all’VIII edizione.

Dove trovo le informazioni per un evento in particolare?

Accedendo alla pagina dedicata della Rassegna è possibile selezionare ogni singolo evento, leggere informazioni e approfondimenti. Inoltre, per ogni evento, sarà previsto un post, o un’eventuale diretta, dalla nostra pagina Facebook o dal profilo Instagram.

È possibile ricevere ulteriori informazioni recandosi direttamente presso Palazzo Fruscione, a Salerno in Vicolo Adelberga 24, o scrivendo un’email a info@tempimodernidee.com

Mostra e rassegna realizzate grazie al sostegno di

Regione Campania
Comune di Salerno + Salerno
Teatro Verdi

Vincenzo De Luca
Presidente della Regione Campania

Vincenzo Napoli
Sindaco di Salerno con delega alla Cultura

Daniel Oren
Direttore Artistico

Organizzate da

logo Tempi Moderni VIII edizione 2024

Marco Russo
Presidente

Alfonso Amendola
Direttore Scientifico

Maria Paola Cioffi
Direttore Organizzativo

Comitato Scientifico

Olimpia Affuso (Università della Calabria); Alfonso Amendola (Università di Salerno); Claudia Attimonelli (Università di Bari “Aldo Moro”); Riccardo Bertoncelli (critico musicale); Francesco Casetti (Yale University); Massimo Cerulo (Università di Napoli “Federico II”-CERLIS (CNRS), Sorbonne Paris Cité); Francesco Colace (Università di Salerno); Pina De Luca (Università di Salerno); Bice Della Piana (Università di Salerno); Giovanni Fiorentino (Università della Tuscia); Antonio Iannotta (San Diego Italian Film Festival- University of Santiego); Paolo Jedlowski (Università della Calabria); Jovana Karanikik (Università di Skopje, Macedonia); Giuseppe Maiello (University of Prague); Emiliana Mangone (Università di Salerno); Giacomo Manzoli (Università di Bologna); Anna Maria Monteverdi (Università Statale di Milano); Roberta Paltrinieri (Università di Bologna); Ercole Giap Parini (Università della Calabria); Antonio Pizzo (Università di Torino); Marco Russo (Presidente Tempi Moderni); Carlo Serra (Università della Calabria); Annamaria Sapienza (Università di Salerno); Vincenzo Valentino Susca (Université Paul-Valéry, Montpellier); Enrico Terrinoni (Università di Perugia); Antonella Trotta (Università di Salerno); Ugo Vuoso (CEIC Istituto di Studi Storici e Antropologici, Ischia – Università di Salerno).

Ufficio stampa e comunicazione: Carlo Pecoraro e Valeria Saggese

Contributi video: Carlo Pecoraro

Conduzione sezione Visioni: Francesca Salemme, con contributi critici di Pietro Ammaturo

Grafica e siti web: Roberta Coralluzzo – Alke Studio

Relazioni con Università degli Studi di Salerno e Collaborazioni: Maria Beatrice Russo

Referente sezione Scuole: Alessia Sozio

Responsabile bookshop: Maria Beatrice Russo

Area Accoglienza e Guida: Sarah Brescia, Roberta Citro, Mattia Orza e Luigi Maria Russo

Mostra organizzata da

logo Tempi Moderni VIII edizione 2024
Archivio Letizia Battaglia logo

Matteo Sollima
Presidente

Marta Sollima
Vicepresidente

Fondazione Falcone per le Arti logo

Paolo Falcone
Presidente

Olimpia Cavriani Falcone
Vice Presidente

Mostra diffusa in collaborazione con

Provincia di Salerno logo
Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio Salerno e Avellino logo
Archivio di Stato di Salerno logo

Con il patrocinio di

Regione Campania
Comune di Salerno + Salerno
Università degli Studi di Salerno
Fondazione Carisal – Fondazione Cassa di Risparmio
Ordine dei Giornalisti logo

Con il contributo di

Regione Campania
Comune di Salerno + Salerno
Logo Camera di Commercio
Fondazione Carisal – Fondazione Cassa di Risparmio
Banca Campania Centro
Casa di cura Tortorella logo
Fondazione Cristiano Tosi
Metoda Finance
Project Finance
Ritonnaro
Gruppo SADA
Saggese logo
Seac logo

Partner tecnici

Collaboratori

Collettivo Blam logo
Erchemperto logo
Limen logo
pot s.u.l. logo
Rotary Club Salerno Distretto 2101

Bookshop in collaborazione con

La Feltrinelli logo

Hub Bar in collaborazione con

L'Angolo logo bar hub

Media partner

RCS logo

Iscriviti per ricevere aggiornamenti sui nostri eventi

Privacy*

 
* Campi obbligatori. L'accettazione del trattamento dei dati è necessario e iscrivendoti riceverai aggiornamenti da questo sito, nel rispetto dell'Informativa privacy. I tuoi dati non saranno mai ceduti a terzi.